Un anno con L’Ora: grazie!

L'Ora è nata da pochi mesi, ma questo 2016 ci ha già regalato tanto. Da quella prima riunione alle chiacchierate con tutti voi, lettori, amici o semplici curiosi; dalle pagine delle agendine riempite fitte fitte di appunti alle memory card zeppe di foto della Val Pellice, dell'Uruguay, della Germania, di sorrisi, lacrime e storia.

La nascita de L'Ora del Pellice non è stata facile e ancora più ostacoli troveremo per mantenere vivo il nostro sogno negli anni a venire, ma l'affetto, l'attesa, i consigli e la stima con cui ci avete spinto finora sono qualcosa difficile da dimenticare. L'Ora del Pellice sono un manipolo di giornalisti, fotografi e professionisti che credono in un'informazione di qualità, ma siete anche tutti voi che ci avete dato fiducia fin da quando il nostro "giornalibro" era nient'altro che una bella idea.

Abbiamo voluto dedicare a tutti voi questo video-riassunto dei nostri primi, indimenticabili mesi di vita. E anche un po' a noi stessi.
Grazie a tutti, la promessa è di farvi continuare a dire anche nel 2017: «È sempre l'ora de L'Ora!».

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *