2 febbraio 1884: giovani teppisti e marciapiedi

I cattivi comportamenti di certa gioventù fanno disperare. Una signora pinerolese scrive alla Gazzetta di Pinerolo per lamentarsene.
Intanto la Città di Pinerolo pubblica un avviso d’asta per il rifacimento di «ruotaie e marciapiedi» nelle vie e nelle piazze.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *