Coronavirus (10), chiavi di lettura e fase 2

Ci siamo: da domani inizia la cosiddetta “fase 2“, un prudente periodo di due settimane molto simile a quello che abbiamo vissuto finora. Se tutto va nel verso giusto, dal 18 maggio potremmo avere qualche libertà in più e potrebbero riaprire anche i negozi.

L’ordinanza regionale per il Piemonte firmata dal governatore Alberto Cirio conferma sostanzialmente i punti del Dpcm nazionale (qui le risposte alle domande più frequenti relative al documento del 26 aprile scorso). Cirio ha poi firmato il bonus Piemonte, un pacchetto di aiuti economici del valore di 88 milioni di euro per aiutare nella ripartenza tutte quelle attività che restano chiuse almeno fino al 18. Ha assicurato che la misura sarà a fondo perduto e accessibile in modo snello.

Spunti di lettura

In questo pezzo Il Post cerca di fare chiarezza su che cosa sappiamo, ad oggi, sull’immunità da coronavirus.

Valigia Blu evidenzia come non esista un consenso scientifico su come uscire dal lockdown.

In queste settimane non sono mancati gli attacchi all’Organizzazione mondiale della Sanità. In questo articolo comparso su Il Tascabile si ripercorre la storia dell’Agenzia e si contestualizzano le critiche ricevute.

Wired ha analizzato, con l’aiuto di una sociolinguista, come è cambiata la nostra lingua in seguito alla pandemia in corso.

Su Il Manifesto un’intervista al direttore del Museo Egizio di Torino, in vista della riapertura prevista per il 18 maggio.

https://ilmanifesto.it/la-cura-del-reperto-al-tempo-del-virus/

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *